aboutfreebieshoplinksparty ideas

2017-09-05

♥ CITY GUIDE: PORTO


Mi sono innamorata di Porto credo appena usciti dall'appartamento! Ha dei palazzi magnifici, un'architettura affascinante. Tantissimi sono abbandonati e alle volte fatiscenti ma credo che il bello di questa città sia anche questo, è una città vera, una perla. Ho avuto un sacco di dritte da Pietro, un amico di Parma  che ha fatto l'Erasmus a Porto e ci torna puntualmente ogni anno ed ora capisco perché.

Il centro di Porto è piccolo, si gira benissimo a piedi ma potete anche utilizzare i mezzi: tram (per un effetto old fashion, metro e anche Uber!

Le cose da vedere le lascio alla Lonely Planet ma vi elenco le cose che abbiamo visitato noi qui sotto: 
Capela Das Almas, Church of Saint Ildefonso (Episcopal Palace), Church do Sao Francisco, Clergies tower (Torre dei chierici), Igreja dos Carmelitas, Porto Cathedral,  Palacio de Bolsa, Jardinsdo Palacio de Cristal,  Stazione ferroviaria di Sao Bento, ponte Dom Luis I. La libreria famosissima, LIBRARIA LELLO, non l'abbiamo visitata causa coda lunghissima.

Cose extra:


Cantine 
Serralves e il suo bellissimo giardino , 
Casa do Chà a Leça e le piscine li vicino (vale il giro in macchina se l'affittate), 
Casa da Musica

Dall'altra parte del fiume potete andare a pranzo all'Afurada (ci si può andare anche in barca prendendola da sotto il ponte di Arrabida)  da Sao Pedro: si mangia mangiate pesce fresco cucinato in strada. Poi potete  proseguire e andate a Praia de Lavadores! Molto carino e meno turistico….

Per le  Cantine andate da Taylor… resta la migliore come vini  ed ha anche una vista eccezionale sulla città dal terrazzo! Top!


Un posto carino con un super terrazzo sul fiume: MIRADOURO IGNEZ in Rua da Restauraçao, noi abbiamo cenato qui la prima sera e con quella vista mozzafiato mi sono innamorata di Porto.

Armazem o Alma Porto nel quartiere Miragaia è un ex garage che si è trasformato in robivecchi / bar, ci sono mille cose vintage dentro e un baretto esterno. Noi ci siamo passati andando al Miradouro.


Potete anche andare alla Foz a farvi un giro, la spiaggia e lì abbiamo trovato  un baretto stupendo Praia Da Luz,  con esplanada sulla spiaggia, sole, aperitivo, i bimbi possono giocare sulla spiaggia e tramonto sul mare! Devo aggiungere altro?
Questo è un must!!!
Alla Foz siamo arrivati con il tram e poi abbiamo proseguito a piedi e abbiamo trovato il Jardim do Passeio Alegre  con un MINI GOLF di 18 buche e quindi ci siamo fermati, i bimbi erano entusiasti!


Se volete mangiare la Francesinha che è il piatto tipico di Porto andate al Capa Negra (per il mio amico Pietro resta la migliore anche se è stato rinnovato ed è meno "tipico" ma la Francesinha è sempre buona).  Un  altro ristorante che è rimasto com'era è l'Assador Tipico!! Ottimo per la carne, buona atmosfera e fanno un'ottima Francesinha! E' vicino al centro (5/7 minuti a piedi dalla Torre), qui abbiamo assaggiato il Rosè Mateus, leggero fresco e buonino!
Non lontanto da lì c'è il  Cafè Piolho che è il luogo di ritrovo storico degli studenti…

Un'altra chicca è Casa Guedes, un baretto piccolissimo con una terrazzino dove poter mangiare. Ha sempre una fila pazzesca fuori (molti portoghesi e non turisti) perché i panini sono davvero buoni! provate il panino Bifana!

Per le colazioni, un buchetto troppo carino...in centro vicino a Pca Carlos Alberto e al Clerigos c'e' il bar pasticceria  Ribeiro. Tanti tavolini esterni.
Nata Lisboa e' ottimo per le x pastel de nada, dolce tipico.
Manteigaria - Fábrica de Pasteis de Nata in R. de Alexandre Braga 24 un caffe' molto moderno dove fanno le pastel in continuazione con tanto di vetrata per vedere come si fanno.

Spiagge: a sud c'è  Algarve, è tutto oceano e molto ventoso,  a nord  Matosinhos  non è male e ci si arriva in Metro. Ritornando verso la Foz abbiamo trovato un bacetto sulla spiaggia chiamato LEME BEACH… carinissimo!!!
Se andate a Matosinhos andate a mangiare nella rua dei Marisqueiros (pescatori) vicino al Mercado do Peixe...dove c'è Rei das Sardinhas, zona piena di ristorantini  (son diventati un po' turistici).
Se avete una macchina...da Matosinhos proseguite e andate a Leça dove c'è la Casa do Chà e le Piscine si Siza.

Negozietti:


Porto si gira benissimo a piedi quindi per forza di cose incapperete in shop deliziosi e nei mille negozi di souvenir che ci sono. Io ho trovato un negozio di stoffe pazzesco sia nell'arredamento che nella scelta di tessuti: ARMAZEM DOS LINHOS.
Un negozietto con mille gioielli particolari è: PEDRA DURA su Rue de Santa Caterina.

Dove alloggiare:

Ci sono milioni di appartamenti disponibili, noi abbiamo prenotato uno di questi: www.newoportoapartments.com tramite booking.


Enjoy your holiday!

2017-08-02

♥ DIY: tutorial per lanterne da appendere

Questo è un tutorial base, una volta che imparate la tecnica potete poi variarlo a seconda dei gusti personali e della misura dei vasi che utilizzate. Potete aggiungere perline in legno, conchiglie, nappine, medagliette, pompom o qualsiasi cosa vogliate. Potete usare fili neri per dare un tocco nordico che tanto piace. Potete usare più fili e creare trecce tra un nodo e l'altro. Insomma spazio alla fantasia! Ma ora iniziamo questo base.

Materiale:
Spago, forbici, vaso, candelina e sabbia.


Tutorial:
Tagliate 4 fili lunghi 2 metri, raggruppateli e  piegateli in 2. Annodate formando un anello. Questo servirà ad appendere la nostra lanterna.


Formate 4 copie di 2 fili. Prendete la prima copia e a una distanza circa di 25 cm fate il primo nodo. 


Fate la stesa cosa con le restanti 3 coppie di spago.


Ora bisogna fare un altro giro di nodi. Dividete gli 8 spaghi in 4 nuove copie. Fate un nodo a circa 5/6 cm dal primo e ripetete x le restanti 3 coppie di spago. Il risultato deve essere come in foto.


Rifacciamo ancora un altro giro di nodi e quindi ripetiamo l'operazione. Prendiamo 2 fili vicini da 2 coppie diverse ed annodiamo sempre ad una distanza dal nodo precedente di 5/6 cm. 


Io ho fatto un altro giro di nodi ma potete anche fermarvi qui se il vaso che avete scelto non è tanto alto. 


Annodate le ultime copie se vdwcidete di proseguire come ho fatto io altrimenti passate alla chiusura come sotto. 

A questo punto raggruppate tutti i fili e chiudete con un bel nodo.


Delicatamente infilate il vaso all'interno della rete che si è creata, aggiungete sabbia e candelina. 


Decidete come finire la lanterna se con una nappa lunga, corta, una treccia, perline etc etc. Ed ora appendiamola!!!







2016-10-05

♥ New Trend: metallic, silver, oro e tanto sparkling

Un trend che sta prendendo sempre più piede è sicuramente la tendenza del "METALLO STYLE".
Partito dalle scarpe glitter, oro, argento ora è arrivato a coprire tutti i capi d'abbigliamento ed anche makeup. 
Sicuramente se si ha un'occasione speciale un vestito tutto dorato sarà sicuramente stupendo ma se si hanno poche occasioni "importanti" possiamo sicuramente mixare qualche pezzo METAL ai vestiti di tutti i giorni per rendere il nostro outfit più grintoso. 
Tutte le foto le ho prese dal web.

SCARPE
  

BORSE 
 

VESTITI
 












PANTALONI
 

JEANS
 

Jeans di Mango

TOP
  

Questi top sono di TOPSHOP e BOOHO

NAIL POLISH


 

PAPILLON EMMEVI
l'anno scorso avevo fatto qualche papillon oro, bronzo e argento sia per uomo che per bambino, per info www.emmeviloves.co.uk 



2016-09-06

♥ NEW SEASON / NEW TRENDS

Sfoglio i giornali e cerco di individuare i trends della nuova stagione principalmente per scoprire se ho già nell'armadio qualcosa da poter rimettere facendo finta che sia un nuovo acquisto …
Il bello di ogni nuova stagione è proprio quello di prendere qualche spunto dalla moda dettata dalle grandi case e poi fare da sé, inserendo qualcosa di nuovo o ritrovato nel nostro abbigliamento seguendo sempre il nostro stile.

1) ricami
zara
  













2) giallo senape
 

3) velluto



  














4) brocade


  

5) vestiti romantici, long sleeve dress















6) blouse













7) pie de poule, lana , completi 




  

8) animalier

 




SalvaSalvaSalvaSalva

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails